Bari, muore finanziere ai domiciliari: si è accoltellato al cuore

Roma, 14 mag 2022 – Un finanziere barese, ai domiciliari nell’ambito dell’inchiesta Porto Franco su un presunto contrabbando di sigarette attraverso il porto del capoluogo pugliese, si è tolto la vita accoltellandosi al cuore nella sua abitazione nel quartiere San Girolamo.

A ritrovare il corpo in cucina sono stati alcuni agenti di Polizia, entrati in casa dopo l’allarme lanciato dai familiari che non ricevevano notizie dall’uomo. Sul posto è intervenuta la Scientifica della Polizia e il medico legale. <<<FONTE>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.