Molotov e fumogeni contro la sede dell’Esercito a Cagliari

Roma, 21 mag 2022 – «Un gesto grave e vile che offende l’Esercito e la Difesa»: così il ministro della Difesa Lorenzo Guerini ha commentato l’attacco di ieri notte contro la sede del Comando Sardegna dell’Esercito Italiano, a Cagliari.

L’ingresso dell’edificio è stato infatti preso di mira con una molotov e due fumogeni accesi, mentre le pareti sono state imbrattate di vernice rossa. Sul posto sono tempestivamente intervenuti i vigili del fuoco: le fiamme si sono limitate ad annerire le pareti, senza causare gravi danni.

«Non ci faremo certo intimidire e spero che presto gli autori dell’azione potranno essere individuati. Giunga intanto la mia vicinanza e solidarietà alle donne e agli uomini dell’Esercito e di tutte le Forze Armate, espressione dei più alti valori del nostro Paese», ha aggiunto Guerini.

CONTINUA A LEGGERE>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

One thought on “Molotov e fumogeni contro la sede dell’Esercito a Cagliari”

  1. vedi che le lezioni della Botteri in tivvù han servito:
    “Il polistirolo nella molotov serve per rendere più forte l’effetto (…). Diventa una specie di Napalm!“:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.