STATALI PAGATI POCO? Per il ministro brunetta e’ meglio i vantaggi che la paga bassa. QUINDI MEGLIO ACCONTENTARSI E STARE ZITTI?

Roma, 5 giu 2022 – BRUNETTA: “Paghe basse per chi lavora nel pubblico? Ci sono altri vantaggi”.

Il ministro è intervenuto al Festival  Trento: “Nella pandemia la pubblica amministrazione ha fatto zero ore di licenziamento”. E ancora: “Il bonus del 110 per cento è stata una misura non ottimizzata, visto che paga Pantalone. Ed i sussidi vanno ripensati. Serve una stagione di riflessione europea”.

La crisi non c’è. Parola del ministro della pubblica amministrazione Renato Brunetta in dialogo al Sociale con il vicedirettore del Sole 24 Ore Alberto Orioli. Il tema di fondo? Lo spettro di una recessione. Brunetta non si è sottratto: “Crisi significa mescolanza, non la vedo così… io sono ottimista, la crescita c’è stata, la manifattura non ha mai smesso di produrre.

C’è il boom del turismo, la guerra ci dà un mood negativo è vero. Questa però è crisi psicologica ma quella economica non c’è. Il prossimo trimestre sarà migliore del precedente e si può arrivare ad una crescita del 3%. Il rischio di una strozzatura dell’offerta?

Molti problemi ci arrivano dall’estero, io vedo il bicchiere mezzo pieno. La guerra è una cappa di piombo, ma più diventa complicata, più diventano facili scambi e dividendi”. L’ARTICOLO CONTINUA QUI >>>

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

7 thoughts on “STATALI PAGATI POCO? Per il ministro brunetta e’ meglio i vantaggi che la paga bassa. QUINDI MEGLIO ACCONTENTARSI E STARE ZITTI?”

  1. Detto da uno che ha busta paga alta, vantaggi a non finire e da anni succhia le mammelle dello Stato. Gli approfittatori sono sempre gli altri, ma il cittadino non fa le leggi stupide come quella del 110% che il ministro Brunetta critica, e che scommetto ne ha approfittato pure lui (e adesso quindi si può cancellare).

  2. Team, per cortesia non mettete questa foto del Ministro, perché sembra a prendere in giro tutti noi, dopo la storia del rinnovo contrarituale 2019/2021.
    Che personaggio!!! Abbia almeno un po di ritegno, lui era un comunista che guarda caso è andato a finire con l’ex Cavaliere (ex perché gli è stato ritirato il titolo dopo la condanna) bravo!!! I soldi sono soldi. E noi stiamo ancora così dopo 6 mesi dalla firma. FENOMENO

  3. Sicuramente i nostri politici con i loro stipendi non hanno subito disagi economici per le loro famiglie

  4. Questo era lo stesso che diceva che se non ti vaccinavi non avevi diritto a percepire lo stipendio.

  5. Aveva ragione Dalema …… prima d’ora non fatto nessun commento questo e l’unico

  6. Non ho parole.. una dichiarazione che sembra una presa in giro.. un gioco di parole infelicemente non riuscito con il solito sghignazzo.. quali altri vantaggi.. gli aumenti rinviati in un lasso di tempo che per chi ha il portafoglio gonfio passa senza accorgesene ma per chi non ha neanche il portafoglio diventa un eternita.. poi vi consolano e osannano nelle cerimonie con strette di mano.. mani.. che non stringo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.