208 Festa Arma, Sindacato dei Militari: celebrazioni all’insegna della discriminazione sindacale

Roma, 6 giu 2022 – (AGENPARL) – “Festa dell’Arma? No, noi non siamo stati invitati. Forse perché siamo l’unico vero sindacato di militari che non ha mai chiesto al datore di lavoro il permesso di potersi costituire e agire per la tutela dei propri iscritti.”.

Così rispondono Riccardo Saccotelli e Luca Marco Comellini, Presidente e Segretario Generale del Sindacato dei Militari, a quanti gli chiedono dichiarazioni in merito alla celebrazione per il 208 annuale della fondazione dell’Arma che si svolgerà oggi alle 18:00 presso la caserma Salvo D’Acquisto in Roma.

“Abbiamo appreso da fonti di stampa che il Comandante Generale dell’Arma, Generale Teo Luzi, ha invitato tutti rappresentanti delle associazioni professionali a carattere sindacale tra militari. Tutti tranne quelli del Sindacato dei Militari. L’ARTICOLO CONTINUA QUI >>>

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.