Poliziotto aggredito da baby gang spara in aria ma viene pestato

Roma, 13 giu 2022 – Un poliziotto è stato aggredito la scorsa notte a Palermo da una decina di adolescenti tra i 15 e i 20 anni, armati di mazze e cocci di bottiglia.

L’agente 37enne era libero dal servizio ed era intervenuto a difesa di due giovani coppie e una persona in sedia a rotelle che stavano passando la serata nel quartiere del Capo. Il gruppo di ragazzi molesti era stato allontanato, ma la banda è tornata in forze per pestarlo a calci e pugni. Adesso si trova in ospedale per accertamenti.

CONTINUA A LEGGERE notizie.virgilio.it>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

2 thoughts on “Poliziotto aggredito da baby gang spara in aria ma viene pestato”

  1. Purtroppo abbiamo una politica che da una parte porta solidarietà e dall’altra parte è favorevole alla prescrizione dei reati e alla cancellazione della legge Severino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.