Shock in Giappone – Colpito a morte Shinzo Abe. L’assassino un ex militare insoddisfatto dell’operato dell’ex capo politico

Roma, 8 lug 2022 – L’ex primo ministro giapponese Shinzo Abe è morto dopo essere stato colpito da un proiettile durante un evento elettorale a Nara. Aveva 67 anni.

“Abbiamo tentato di rianimarlo per quattro ore”, ha riferito il responsabile del pronto soccorso dell’ospedale dove era stato trasportato Abe.

“Due ferite hanno provocato due diverse emorragie, abbiamo cercato di bloccarle, ma la situazione era molto critica”, ha spiegato alla tv nazionale. L’ex premier giapponese era in stato di arresto cardiopolmonare già sulla scena del crimine, ha detto in conferenza stampa il responsabile dell’ospedale di Nara, riporta la Bbc. Il medico ha affermato che non sono stati rilevati segni vitali all’arrivo dell’ex primo ministro nella struttura.

Shinzo Abe ha riportato due ferite sulla parte anteriore del collo, uno dei proiettili è penetrato nel cuore, ha aggiunto in conferenza Hidetada Fukushima, professore di medicina d’urgenza. Abe è stato curato da un’équipe di oltre 20 medici ma è stato impossibile fermare l’emorragia.

CONTINUA A LEGGERE ANSA.IT>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.