AVIAZIONE DELL’ESERCITO: A SETTEMBRE IL NUOVO AW249 SOSTITUIRA’ IL “MANGUSTA”

Roma, 19 lug 2022 – L’Italia è impegnata nello sviluppo del proprio modello di elicottero d’assalto e scorta. Sarà l’ AW249 , che sostiuirà l’ A129 Mangusta. Il prossimo settembre potrebbe già iniziare a volare per i test di impiego. Si tratta di un velivolo più grande, più capace e con una maggiore autonomia rispetto all’attuale Mangusta.

L’ AW249 ha un peso massimo al decollo compreso tra 7,5 e 8 tonnellate, rispetto alle 4,6 del Mangusta. Dispone di due motori General Electric CT7 da 2.500 cv ciascuno (1.900 kW), mentre nel caso dell’A129 la potenza di ciascuna elica rimane di 890 cv (664 kW); sarà in grado di mantenere una velocità di crociera di circa 260 chilometri orari e tenere una quota di 6.100 metri. L’arma di bordo sarà il cannone rotante Oto Melara TM197B da 20 mm e disporrà di missili Spike della israeliana Rafael .
L’ordine prevede 48 unita per sostituire i 60 A129 attualmente in dotazione. I primi AW 249 entreranno in servizio dal 2025. <<<FONTE>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.