Vaiolo delle scimmie, muore in vacanza a Cuba maresciallo dei carabinieri

Roma, 23 ago 2022 – È morto Germano Mancini, 50 anni, da poco più di due mesi comandante della stazione dei carabinieri di Scorzè (VE). Il militare si trovava in vacanza a Cuba per il periodo di Ferragosto. E’ morto per aver contratto il virus del vaiolo delle scimmie.

Domenica 21 agosto, il ministero della Salute dell’Avana aveva reso noto che «un turista italiano era ricoverato con una diagnosi di vaiolo delle scimmie, in condizioni critiche, in un ospedale della capitale, ed era pericolo di vita». Mancini era a Cuba con alcuni amici: il gruppo aveva preso alloggio in un Bed & Breakfast. <<<FONTE>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

One thought on “Vaiolo delle scimmie, muore in vacanza a Cuba maresciallo dei carabinieri”

  1. mah, altro o gran sfiga:
    monkeypox: “Negli studi contemporanei, gli adulti (≥16 anni) presentano di solito una malattia lieve, con un tasso di mortalità (CFR) aggregato dello 0,03% …”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.