Investe e uccide un agente di polizia penitenziaria e fugge

Roma, 25 ago 2022 – Un uomo di 54 anni, Giuseppe Colaiuda, assistente capo della Polizia penitenziaria, è morto dopo essere stato investito da un’auto pirata a Scoppito (AQ).

I carabinieri, con un’operazione lampo, sono riusciti in poco tempo ad acciuffare l’uomo che conduceva l’auto e che è fuggito dopo l’impatto. Si tratta di un 42enne, già noto alle forze dell’ordine per precedenti legati al consumo e allo spaccio di sostanze stupefacenti. I militari sono riusciti a fermarlo a pochi minuti di distanza dal dramma.

CONTINUA A LEGGERE>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.