Minaccia suicidio e carabiniera la salva, ‘tua vita è preziosa’

Roma, 25 ago 2022 – “La vita è un bene troppo prezioso, non sprecarla per un uomo che ti sta umiliando”. E’ riuscita a carpire l’attenzione e lo sguardo dell’aspirante suicida, Sonia Cannistraci, la carabiniera siciliana che  a San Giorgio a Cremano, in provincia di Napoli, ha usato tutta la sua sensibilità di donna e di militare dell’arma per dissuadere una donna di 49 anni dal gettarsi nel vuoto da un balcone, dopo le ennesime percosse del compagno che poi è stato arrestato dai militari. Sonia ha 30 anni e da quasi quattro anni fa parte della grande famiglia nell’arma dei carabinieri.

“Non voleva neppure rivolgermi lo sguardo, – racconta Sonia – già aveva una gamba fuori dalla ringhiera ma per fortuna sono riuscita a instaurare un contatto, anche visivo, con lei. Quando ho capito che tra di noi c’era empatia le ho detto che la vita è un bene troppo prezioso per sprecarla con un uomo che la stava solo umiliando. E’ stato allora – dice emozionata – che ho capito che aveva deciso di ascoltarmi e di desistere”.

CONTINUA A LEGGERE ANSA.IT>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.