L’ex caporal maggiore Salvatore Parolisi tornerà in libertà tra 6 anni

Roma, 2 sett 2022 – Salvatore Parolisi, l’assassino di sua moglie Melania Rea, non potrà più vedere sua figlia Vittoria. Il Tribunale per i minori di Napoli nel 2017 lo ha infatti dichiarato “decaduto dalla civile responsabilità genitoriale sulla figlia”.

L’ex caporal maggiore dell’Esercito italiano, istruttore al 235° Reggimento Piceno, il 13 giugno del 2016 è stato condannato in via definitiva alla pena di 20 anni di reclusione che sta scontando da quando, a luglio 2011, venne arrestato e rinchiuso nel carcere di Marino del Tronto.

CONTINUA A LEGGERE ilrestodelcarlino.it>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.