Usa, accelerati i piani per aggiornare le armi nucleari nelle basi Nato in Europa

Roma, 28 ott 2022 – ANSA. Gli Stati Uniti accelerano i piani per aggiornare il dispiegamento di nuove bombe nucleari nelle basi Nato in Europa.

Lo riporta Politico citando alcune fonti, secondo le quali l’arrivo nel Vecchio Continente delle aggiornate bombe a gravità B61-12, in programma originariamente la prossima primavera, è ora previsto in dicembre.

L’indiscrezione sulla sostituzione delle armi più datate con versioni nuove arriva in un momento di alta tensione in seguito alle minacce di Mosca sul possibile uso del nucleare in Ucraina.

“Continueremo a sostenere Kiev, insieme con i nostri alleati e partner nel mondo, mentre si difende dalla brutale aggressione della Russia”. Lo ha detto Joe Biden, incontrando i responsabili della Diesa americana. “Dobbiamo mantenere la Nato forte e unita”, ha messo in evidenza il presidente Usa. ANSA.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.