Rave illegale, via allo sgombero

Roma, 31 ott 2022 – Rave illegale a Modena, via alle operazioni di sgombero della festa abusiva di Halloween organizzata in un capannone in disuso all’intersezione tra via Marino e viale Virgilio, in località Bruciata, in provincia di Modena.

Ieri il ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi, aveva dato mandato al Prefetto di Modena e al Capo della Polizia Lamberto Giannini di adottare, raccordandosi con l’Autorità giudiziaria, ogni iniziativa per interrompere l’evento.

Iniziati i servizi per la messa in sicurezza dell’area di Modena Nord interessata dal rave, che ha visto l’afflusso di giovani da diverse regioni e dall’estero. Secondo quanto si apprende dalla Questura di Modena le attività in corso daranno esecuzione al sequestro preventivo dell’immobile adottato di iniziativa e in via di urgenza, per motivi di sicurezza strutturale legati allo stato dei luoghi, dichiarati dal proprietario della struttura e certificati in ultimo da sopraluogo tecnico.

CONTINUA A LEGGERE>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.