La Senatrice Cucchi presenta un ddl che prevede codici identificativi e bodycam per gli agenti

Roma, 4 nov 2022 – Codici identificativi e bodycam per controllare le forze dell’ordine: la sinistra di tanto in tanto ci riprova, chiedendo in sostanza di “schedare” i poliziotti. Pd e Cinque Stelle si erano già fatti promotori della proposta, senza però riuscire a mandarla in porto.

Ora, a riproporre la medesima istanza è stata la Senatrice Ilaria Cucchi, che ha presentato un relativo disegno di legge di cui è stata la prima firmataria. Il progetto normativo – ha spiegato la stessa esponente di Sinistra Italiana all’Adnkronos – “prevede i codici identificativi sulle divise degli agenti oltre alle bodycam, che sono già esistenti ma vengono utilizzate in maniera arbitraria”. Soluzioni rispetto alle quali ravvisiamo diverse criticità e assai pochi vantaggi.

CONTINUA A LEGGERE ILGIORNALE.IT>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

One thought on “La Senatrice Cucchi presenta un ddl che prevede codici identificativi e bodycam per gli agenti”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.