NUOVO DECRETO sulle Determinazione delle dotazioni organiche e delle consistenze del personale militare delle FORZE ARMATE

Roma, 27 feb 2021 – UN DECRETO CHE PER LE DOTAZIONI ORGANICHE DELL’ANNO PASSATO, ARRIVA COMUNQUE A FINE 2020. Il personale medio impegnato nell’anno 2020 e’ stato di 162.745 unita’. Parliamo comunque di forze armate con personale molto anziano, che difficilmente si riuscira’ ad invertire la rotta nel breve tempo. Uno sbilanciamento grave che pregiudica sicuramente il funzionamento delle ff.aa. stesse. Poi e’ ancora piu’ anziano perche’ se vai in pensione con il minimo dei requisiti prendi meno di quando eri in servizio, e molti decidono di rimanere fino a 60 anni.

Pertanto, per l’amo 2020 le dotazioni organiche e delle consistenze massime degli ufficiali, dei sottufficiali e dei volontari dell’Esercito italiano, della Marina militare, escluso il Corpo delle capitanerie cli porto, e dell’Aeronautica militare sono determinate secondo la tabella 1 annessa al presente decreto, che pubblichiamo qui di seguito (DECRETO 30.12.2020).

 

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.