Maresciallo della Guardia Costiera Aggredito. Comunicato USMIA

Roma, 25 lug 2021 – USMIA intende esprimere la massima solidarietà e vicinanza al Maresciallo della Guardia costiera Roberto Marsili, vittima di una brutale aggressione durante un’attività di controllo del litorale ligure. Il violento, un cittadino albanese, sorpreso a noleggiare abusivamente ombrelloni, ha reagito colpendo violentemente il militare e lasciandolo a terra esanime.

Nell’augurare una pronta guarigione al collega, condanniamo fermamente ogni forma di violenza, sia verbale che fisica, a danno di un pubblico ufficiale nell’espletamento delle sue funzioni.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.