Anche a ferragosto l’Esercito sempre al servizio della comunità e impegnato su diversi fronti

Roma, 15 ago 2021 – Questa mattina, il Sottocapo di Stato Maggiore dell’Esercito e Comandante delle Forze Operative Terrestri/Comando Operativo Esercito, Generale di Corpo d’Armata, Giovanni Fungo, accompagnato dal Comandante del raggruppamento Lazio – Abruzzo, Generale di Brigata Stefano Francesconi, ha incontrato i militari impegnati a presidio di alcuni punti sensibili della Capitale.

L’ Alto Ufficiale ha voluto così incontrare alcuni degli uomini e delle donne che, anche questo ferragosto, sono impegnati al servizio della comunità, in segno di vicinanza a tutti i soldati impegnati a salvaguardia della sicurezza e della stabilità.

Il Generale Fungo ha ringraziato il personale del Raggruppamento impegnato nei servizi di pattuglia e di presidio del territorio, nell’ambito di un’operazione che, avviata nel 2008, garantisce oggi una presenza capillare su tutto il territorio nazionale di circa 6.500 militari dell’Esercito dislocati nelle principali aree metropolitane d’Italia, congiuntamente e in concorso alle Forze di Polizia.

Inoltre, anche questo ferragosto, continua l’impegno dell’Esercito al di fuori dei confini nazionali, con circa 3.000 uomini e donne impiegati in missioni sotto egida ONU, UE e NATO. Particolarmente attivi, nel periodo estivo, gli assetti dell’Aviazione dell’Esercito che partecipano alla campagna antincendio boschiva, in concorso alla Protezione Civile. Infine, sul fronte del contrasto alla pandemia, continuano le operazioni “IGEA” ed “EOS”, con la partecipazione di medici e personale infermieristico dell’Esercito.

Tutte le attività si sono svolte nel pieno rispetto delle norme di distanziamento e di contenimento del contagio da Covid -19 (esercito difesa.it).

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.