Esercizio del diritto allo studio da parte del personale militare. USCITA LA NUOVA DIRETTIVA 2021

Roma, 21 set 2021 – (La circolare la puoi prelevare cliccando sul link in fondo all’articolo) . Questa nuova circolare di PERSOMNIL datata 17/9/2021 Prot. 0410791 ha lo scopo di raccogliere in un unico testo le disposizioni relative allesercizio del diritto allo studio da parte del personale militare.

In base al dettato dellarticolo 78 del D.P.R. 28 ottobre 1985, n. 782, recepito inizialmente dagli articoli 18 del D.P.R. 31 luglio 1995, n. 394 e 54 del D.P.R. 31 luglio 1995, n. 395 e successive modificazioni e integrazioni, al personale militare destinatario dei provvedimenti di recepimento della concertazione collettiva, nonché al personale militare dirigente che intenda conseguire un titolo di studio di istituto secondario di secondo grado o universitario o partecipare a corsi di specializzazione post universitari o ad altri svolti presso scuole pubbliche o parificate nella stessa sede di servizio è concesso, oltre ai previsti giorni di licenza straordinaria per esami, un periodo complessivo di 150 ore allanno da dedicare alla frequenza dei corsi stessi.

Il diritto alle 150 ore da dedicare alla frequenza dei corsi rivolti al conseguimento del diploma di scuola secondaria di secondo grado e dei corsi universitari o postuniversitari compete anche se svolti in località diversa dalla sede di servizio; in tal caso, i giorni eventualmente necessari per il raggiungimento di tale località e il rientro in sede sono conteggiati nelle 150 ore in ragione di 6 ore per ogni giorno impiegato.

LA NUOVA CIRCOLARE DI PERSOMIL LA PUOI PRELEVARE QUI >>>

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.