IL MINISTERO SANITA’ LANCIA LA DOPPIA VACCINAZIONE / Via libera alla somministrazione del vaccino contro il Covid e di quello antinfluenzale nella stessa seduta

Roma, 3 ott 2021 – Riceviamo e pubblichiamo. ORA C’E’ ANCHE CHI SI FA DUE PUNTURE DI VACCINO NELLA STESSA SEDUTA (consigliato dai 60 anni in su) E CHI INVECE ESSENDO NO VAX NEANCHE UNA, CON LA PRESENZA ANCHE DI PERSONALE CHE INDOSSA LA DIVISA, CHE DOVREBBE DARE PURE L’ESEMPIO! Certo, e’ e rimane per legge una propria libera scelta quella di vaccinarsi, ma almeno abbiano la compiacenza di stare zitti e godersi in silenzio gli attuali benefici di libera circolazione, di apertura dei locali e di bassa circolazione del COVID-19, che grazie ai vaccinati – 45 MILIONI DI ITALIANI, ESCLUSI I FIGLI SOTTO I 12 ANNI – si e’ riusciti a raggiungere. Una ottima situazione sanitaria di cui godono gratis (cioe’ senza impegno alcuno e senza fare nulla, essendo quasi tutti: scettici sull’esistenza della pandemia, no mascherina, no look down casalingo, no chiusura locali, no vaccino, no green pass) anche i no vax.

Numero di vaccinazioni che fortunatamente continuano a salire anche in vista dell’arrivo della stagione fredda e del 15 ottobre, dove servira’ il GREEN PASS per svolgere qualsiasi lavoro e molte altre cose del tempo libero. Un super Green pass all’italiana che non ha certamente quasi nulla di scientifico contro il covid, ma e’ un ottimo strumento di legge per spingere ulteriormente le persone a vaccinarsi volontariamente per raggiungere una certa immunita’ di comunita’, separando e proteggendo nel contempo i non vaccinati e non tamponati, dai vaccinati, oppure liberi per legge di optare per il piu’ scomodo e costoso tampone o la mancata presentazione al lavoro senza stipendio.

SEGUE ARTICOLO DI STAMPA SULLA DOPPIA VACCINAZIONE.

l ministero della Salute ha inviato una bozza di circolare a Regioni ed enti locali in cui invita a programmare la doppia somministrazione «nel rispetto delle norme di buona pratica vaccinale». L’ARTICOLO COMPLETO LO PUOI LEGGERE QUI >>>

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.