Pensioni, quota 102 solo per gli statali? “Centrodestra come Tafazzi”. La dura critica del Sindacato Militari: “Spiegate alla Lega che l’età media del personale della Difesa è già molto elevata”

Roma, 20 ott 2021 – Pensioni, quota 102 solo per gli statali? Per il Sindacato Militari: “Centrodestra come Tafazzi”. Il Sindacato dei Militari commenta in maniera critica l’applicazione di “Quota 102” solo agli statali.

La proposta, avanzata dal ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti durante la cabina di regia a Palazzo Chigi in vista dell’approvazione del Documento programmatico di bilancio, prevede di distinguere, ai fini dell’anticipo della pensione, gli statali dagli altri lavoratori privati e applicare soltanto ai primi la “quota 102” proposta dal ministro Daniele Franco per la fase di transizione dopo la fine di quota 100. L’ARTICOLO COMPLETO CONTINUA QUI >>>

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

2 thoughts on “Pensioni, quota 102 solo per gli statali? “Centrodestra come Tafazzi”. La dura critica del Sindacato Militari: “Spiegate alla Lega che l’età media del personale della Difesa è già molto elevata””

  1. Spiegate ai nostri politicanti che cmq il milite va in pensione al massimo a 60 anni quindi molto meno di quota 100 e figuriamoci quota 102, quindi sti discorsi per gli statali vale al limite solo per i civili e non per i militari che vengono presi a scusa dai politicanti ma solo quando gli serve, Quindi recapitolando male che va a 60 anni e con 35 anni di servizio o poco piu’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.