Green pass obbligatorio, Sileri: “Sarà l’ultima cosa che andrà tolta”. Il sottosegretario alla Salute: “Terza dose a tutti? Verosimile. Stato d’emergenza prolungato? Dipende dai contagi”

Roma, 23 ott 2021 – COME USCIRE DA QUESTA PANDEMIA? DURERA’ ANCORA MOLTO?  Segue articolo di Adnkronos.it – Riguardo ai no vax Sileri ha aggiunto: “Distinguiamo tra il no vax puro che non sa quello che dice e che parla di microchip sotto la pelle, lì c’è poco spazio per convincerlo perché c’è un analfabetismo sanitario di base. Invece tra le persone che sono dubbiose e impaurite, in quel caso c’è molto spazio di dialogo. Le farmacie alle persone che fanno il tampone offrono anche la vaccinazione, è un modo per mettersi seduto insieme alla persona e parlarci”.

“Ci si chiede già quando togliere il Green pass” Covid obbligatorio anche sul lavoro, “ma io credo che sarà l’ultima cosa che andrà tolta“. Così Pierpaolo Sileri, sottosegretario alla Salute, intervenuto ai microfoni della trasmissione ‘L’Italia s’è desta’ su Radio Cusano Campus. “Le discoteche – continua Sileri – non sono ancora aperte al 100%, così come gli stadi, quindi non è ancora tutto aperto oggi. Prima guadagniamo altri pezzi di libertà e guardiamo che succede, poi togliamo la mascherina e vediamo che succede, poi potremo anche pensare di togliere il green pass, ma non oggi, bisogna procedere con gradualità”. L’ARTICOLO COMPLETO LO TROVI QUI >>>

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.