Corruzione, “il capo di stato maggiore uscente Enzo Vecciarelli indagato dalla procura di Roma”. DAL GIORNALE ILFATTOQUOTIDIANO.IT

Roma, 25 ott 2021 – Articolo ripreso da ILFATTOQUOTIDIANO.IT. Il capo di stato maggiore della Difesa uscente, Enzo Vecciarelli, è indagato in un’inchiesta della procura di Roma secondo quanto riporta il quotidiano La Verità.

“L’inchiesta – scrive il quotidiano – era diventata di pubblico dominio nel luglio del 2020 quando vennero applicate 31 misure cautelari.

Le indagini  svelavano un sistema di tangenti e corruzione negli appalti per le forniture a Esercito, Carabinieri, Aeronautica e Guardia di Finanza per un valore complessivo di 18,5 milioni di euro”.

Secondo quanto scrive il quotidiano nella richiesta di misure cautelari erano indicati i nomi di 49 persone indagate e di 15 ditte accusati a vario titolo di corruzione, frode nelle pubbliche forniture e turbativa d’asta.  I pm e gli uomini della Polizia di Stato sono risaliti a due aziende che producono abbigliamento e che avrebbero regalato vestiti anche a Vecciarelli. CONTINUA A LEGGERE SUL ILFATTOQUOTIDIANO.IT >>>>>

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.