Focolaio Covid nella Polizia Locale – Contagiati ma erano tutti vaccinati. Sette Comuni restano senza agenti

Roma, 13 nov 2021 – Cinque agenti su sette in servizio al comando della Polizia Locale dell’Unione della Valconca in provincia di Rimini, tutti vaccinati, sono risultati positivi al Covid.

Sono, coì, rimasti senza vigili urbani ben sette comuni: San Clemente, Saludecio, Mondaino, Gemmano, Montegridolfo e Montescudo-Montecolombo e Montefiore.

Vista l’assenza della Polizia Locale nei Comuni dell’Unione della Valconca, i sindaci hanno lanciato l’allarme e richiesto rinforzi..

«Ci siamo attivati per chiedere soccorso – spiega il presidente uscente, sindaco di Saludecio, Dilvo Polidori – e abbiamo allertato la Prefettura di Rimini. Questa mattina, martedì 9 novembre, dovrebbe partire una lettera ufficiale. In sostanza chiediamo soccorso agli altri comandi della Provincia di inviare uomini in rinforzo». Per la cronaca il focolaio è scoppiato domenica scorsa, 7 novembre, quindi la situazione è ancora in evoluzione. «Il comandante – spiega ancora Polidori – è risultato negativo quindi almeno lui potrà contribuire a dare a mano. Ma di fatto si può dire che allo stato attuale non abbiamo vigili» (FONTE>>>>>).

LEGGI ANCHE:

I contagiati vaccinati (negli ultimi 30gg) superano i non vaccinati: il report di Ottobre dell’Iss>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.