Bozza di lavoro sull’IPOTESI DI PROVVEDIMENTO DI CONCERTAZIONE PER LE FORZE ARMATE AI SENSI DELL’ART. 2, COMMA 2, DEL D.LVO 195/1995 RELATIVO AL TRIENNIO 2019-2021 PER IL PERSONALE NON DIRIGENTE. Quindi fare attenzione che si tratta di una semplice bozza.

Roma, 26 nov 2021 – UNA DELLE ULTIME BOZZE DI LAVORO RELATIVA AL RINNOVO DEL CONTRATTO DEL PERSONALE MILITARE NON DIRIGENTE DELLE FORZE ARMATE CHE NON E’ STATA DIFFUSA UFFICIALMENTE MA CHE COMUNQUE STA GIRANDO SUI SOCIAL OVUNQUE. Lungi da noi nel voler fare confusione e ingenerare false attese sul personale. Ma dopo una attenta valutazione e confronto anche con altre realta’, si e’ deciso comunque di pubblicarla. Si tratta ovviamente di una BOZZA sulla quale si sta lavorando e potrebbe poi differire nel momento della firma definitiva. Quindi tutto l’articolato della BOZZA NON E’ CONCLUSIVO e potrebbe subire delle modifiche parziali, totali e sostanziali.

DI SEGUITO LA BOZZA NON CONCLUSIVA DEL CONTRATTO DI LAVORO – TRIENNIO 2019-2021

 

 

 

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

6 thoughts on “Bozza di lavoro sull’IPOTESI DI PROVVEDIMENTO DI CONCERTAZIONE PER LE FORZE ARMATE AI SENSI DELL’ART. 2, COMMA 2, DEL D.LVO 195/1995 RELATIVO AL TRIENNIO 2019-2021 PER IL PERSONALE NON DIRIGENTE. Quindi fare attenzione che si tratta di una semplice bozza.”

  1. Invece di alzare la base dell’operativa a cui avrebbe tratto beneficio solo il personale contrattualizzato (anche perché ormai ferma da 25 anni!), hanno “pensato” bene di alzare la percentuale, cosicché i veri beneficiari saranno gli ufficiali superiori che la percepiranno e il tutto con i fondi stanziati per il rinnovo contratto del personale non dirigente…

  2. Scusate….se il contratto è scaduto a partire dal 2019……..qualcuno..mi potrebbe spiegare perchè l’aumento che state contrattando è progressivo dal 2019 al 2021 e poi inizia l’aumento a regime?……..ma siete del mestiere? o siete di parte?…..
    siete consapevoli che ancora una volta lo stiamo prendendo nel di dietro….possibile che avete la vista annebbiata……
    abbiamo perso il potere d’acquisto negli ultimi 15 anni di 500.00 euro nettiiiiiiiii…..e di cosa stiamo parlando? 130,00 euro lordi……….cioè 45.. euro netti…….da tre anni che ci menate con messaggi con proposte che farete e direte…..al dunque…..
    Siete ridicoli come alla fine si conferma quello che tutti già sapevamo…Ridicoli..ridicoli……

  3. scusate….vorrei sapere chi va a contrattualizzare il nostro contratto…….per vavore nome e cognomi…..perchè …affermo con certezza che non ha capito nulla di cosa stanno parlando……non hanno la competezza non capiscono nulla di economia come si è dimostrato da questa bozza…..mi offro volontario a partecipare agi prossimi incontri ……..cominciamo con le basi…guardiamo indietro di 15 anni…….contartto bloccato per dieci anni….vi ricordate…..successivo rinnovo a costo zero altri tre anni….e ora stiamo contrattando 130.00 euro lordi…….secondo me avete dei seri problemi di economia…negli ultimi 15 anni è aumentato tutto del 30 % meno i nostri stipendi quindi hanno perso il potere d’acquisto del 30 % …..poi mancato rinnovi di almeno 5 contratti degli ultimi 15 anni…..considenado che andremo in pensione con il contributivo sapete che danno ci hanno causato…….bene non dimenticatevi che i nostri soldi del precedente contratto che a noi hanno fatto a costo zero ai signori ufficiali al grado di Maggiore hanno dato la dirigenza cioè 600,00 euro netti mensili di aumento usando i nostri fondi…cioè per noi non cerano e per loro sono usciti fuori…..e ora contrattiamo per 130,00 euro lordi e cioè 45 ,00 euro nette di aumento…….Siete ridicoli siete incompetenti .quello che mi meraviglio di tutta questa storia sono i giornalisti ..i giornali …neache un trafiletto su come ci stanno vessando ..su come trattano le forze dell’ordine…….

  4. Esprimo il mio totale disaccordo nel firmale questo ridicolo cantratto…se lo farete vi ritengo direttamente ressponsabili…..

  5. E vergognoso accettare tra le 30 o 50 euro mensili pur sapendo che queste miserie sono già state erose in un sola giornata dalla inflazione. Il potere d’acquisto ci dice che oggi non basteranno 300 euro mensili per sopperire agli ultimi aumenti del caro vita. Rivedete il contratto siete ancora in tempo, dopo é troppo tardi per tutti….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.