Martina morta a 14 anni da sola in ospedale. La madre: “Il Covid le ha distrutto i polmoni”

Roma, 19 dic 2021 – E’ QUELLO CHE NON VOGLIONO CAPIRE CHI CONTESTA TUTTO IL SISTEMA DI CONTENIMENTO DELLA CIRCOLAZIONE DEL VIRUS. Per non parlare di chi non crede che ci sia una pandemia in corso. Non dobbiamo essere cosi’ egoisti da pensare solo a noi, solo alla nostra salute. Noi tutti siamo parte integrante dello stesso mondo insieme a tutti gli altri. Non esiste e non puo’ esistere un mondo per una sola persona. Bisogna allargare gli orizzonti  e tutelare anche e soprattutto chi e’ meno fortunato e con una salute piu’ precaria della nostra. Bisogna smetterla di dire io. Ma bisogna pensare al noi tutti. E’ gisuto he chi non la pensa cosi’ sia messo da parte, isolato e contestato.

LA STORIA DI MARTINA, MORTA A 14 ANNI.
DA LASTAMPA.IT > La tragica storia di Rita e di sua figlia deceduta pochi giorni prima della data prevista per il vaccino. Il racconto negli studi di «Non è l’Arena». Poi l’appello: «Fate vaccinare i vostri figli, la mia io non ce l’ho più». L’ARTICOLO COMPLETO CONTINUA QUI >>>

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.