Oggi la commemorazione dell’uccisione di tre carabinieri, 31 anni fa, per mano dei killer della Uno Bianca

Roma, 4 gen 2022 – Sono passati 31 anni dalla morte di Mauro Mitilini, Andrea Moneta, Otello Stefanini, i tre carabinieri poco più che ventenni uccisi a Bologna,  nella sera del 4 gennaio 1991 dai killer della banda della Uno Bianca dei fratelli Savi, che seminò il terrore tra il 1987 e il 1994 tra Emilia-Romagna e Marche, con 24 morti e più di cento feriti.

Un anniversario che ogni anno Bologna ricorda con una cerimonia insieme all’associazione dei familiari delle vittime, alla Legione dei Carabinieri Emilia-Romagna, al Comune e alle istituzioni cittadine. APPROFONDISCI SU WIKIPEDIA.ORG>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

One thought on “Oggi la commemorazione dell’uccisione di tre carabinieri, 31 anni fa, per mano dei killer della Uno Bianca”

  1. Poveri ragazzi…vittime di assassini spietati…alcuni dei quali traditori dello Stato…alcune volte penso che sarebbe giusto reintrodurre la condanna a morte. 😞

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.