NO-VAX DA COVID / La storia di Luigi Cossellu, il giovane morto di Covid. Gli amici sui social: «Ditelo ora che il virus non esiste»

Roma, 24 gen 2022 – da roma.corriere.it – La situazione è precipitata del giro di una settimana dall’ingresso al pronto soccorso di Terracina: il 28enne Luigi Cossellu era arrivato il 16 gennaio in ospedale già in gravi condizioni, peraltro rifiutando inizialmente le cure. I medici hanno tentato il possibile, ma dopo pochi giorni di terapia intensiva nel reparto del Santa Maria Goretti dove era stato trasferito, ha perso la vita per un’embolia polmonare causata dal Covid.

Luigi non era vaccinato nonostante la condizione di salute che lo accompagnava lo ponesse tra i soggetti più indicati a proteggersi dal Covid: asma e obesità – come confermano fonti sanitarie – le comorbidità che hanno aggravato la situazione di un ragazzo che aveva scelto di non vaccinarsi (come il padre 55enne anche lui ricoverato in gravi condizioni). L’ARTICOLO COMPLETO CONTINUA QUI >>>

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

One thought on “NO-VAX DA COVID / La storia di Luigi Cossellu, il giovane morto di Covid. Gli amici sui social: «Ditelo ora che il virus non esiste»”

  1. «Ditelo ora che il virus non esiste»

    ce ne sono migliaia, e più di batteri etc, non è che senza ‘quello’ non si muore …

    “Crescono le ‘morti improvvise’ di bambini sotto i 12 anni, dopo l’inizio delle ‘vaccinazioni covid’ per i bimbi di 5-11 anni… “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.