Stipendi al chiodo, Anief chiede di cancellare la trattenuta del TFS/TFR (liquidazione: trattamento di fine servizio o di fine rapporto) del 2,5%: i dipendenti pubblici siano trattati come quelli privati

Roma, 16 feb 2022 – Da orizzontescuola.it – Sarebbe giusto che a distanza di oltre 20 anni si elimini la trattenuta del Tfr/Tfs.

Il caro bollette a due cifre e il rinnovo contrattuale che andrà a recuperare non oltre il 4% lasciano gli stipendi dei dipendenti pubblici in una condizione di ritardo imbarazzante rispetto all’inflazione: a pesare sull’impoverimento del lavoratore statale è anche la crisi energetica che ha portato i costi alle stelle, a partire dal gasolio per autotrazione aumentato del 22% rispetto a un anno fa. L’ARTICOLO COMPLETO CONTINUA QUI >>>

.

 

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.