Come funziona il missile Javelin, diventato il simbolo del sostegno americano all’Ucraina

Roma, 26 feb 2022 – È un’arma a guida automatica a infrarossi, pensata per eliminare i carri armati nemici.

Il missile americano Javelin è un’arma anticarro a guida infrarossi. Per l’esercito ucraino è un potente alleato nel conflitto con la Russia ed è diventato il simbolo del sostegno americano. È pensato soprattutto per eliminare i carri armati nemici. Il ministro della Difesa russo Sergey Shoigu in una riunione del Consiglio di sicurezza russo ha detto quattro giorni fa che l’Ucraina ha più Javelin di fabbricazione americana di quelli che hanno alcuni paesi della Nato.

Il Javelin è composto da un lanciatore riutilizzabile, chiamato “Clu” (command launch unit) e da un missile ”Heat”, che è racchiuso in un tubo di lancio che invece è usa e getta. Il missile segue da solo il bersaglio per mezzo del calore che questo emana. Ha una portata di quasi 5 chilometri.

Il javelin può essere utilizzato in due modi: con un attacco diretto che colpisce direttamente l’obiettivo a una quota superiore dal punto di lancio di massimo 60 metri. Oppure può essere sparato in verticale fino a 150 metri e poi cadere in picchiata sul bersaglio.

In questa seconda maniera riesce a colpire la parte superiore dei carri armati, protetta in genere da una corazza più leggera. I moderni carri russi sono però dotati di un sistema di protezione, un’armatura “reattiva” composta da placche esplosive attaccate all’esterno che impattano il missile poco prima dell’esplosione.

Per aggirare il problema i Javelin montano una testata “tandem”, dotata di due cariche sagomate. Con una prima carica esplosiva siuperano la protezione iniziale e poi penetrano la blindatura dei tank con un’altra carica più potente. 

CONTINUA A LEGGERE ILFOGLIO.IT>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.