ECCESSIVO AUMENTO COSTA VITA. Sono irrisori gli aumenti stipendiali, a seguito del rinnovo contrattuale per il personale del Comparto Difesa e Sicurezza relativo al triennio 2019 – 2021. IL COMUNICATO DEL SINDACATO ITALIANO MILITARI MARINA

Roma, 10 mar 2022 – DAL SINDACATO ITALIANO MILITARI MARINA. Questa Associazione Sindacale vuole farsi portavoce dei propri iscritti contro gli attuali aumenti delle bollette ed il carovita che stanno colpendo in modo durissimo i ceti popolari ed i lavoratori italiani, già stremati da salari e pensioni tra i più bassi d’Europa. Segnaliamo vergognosi aumenti delle bollette registrati negli ultimi mesi, che hanno portato il prezzo dell’energia elettrica al + 55%, il gas al + 42%, ed inoltre il pesante aumento del costo dei carburanti, con la benzina + 23%, il diesel + 25%, il GPL + 30% e il metano + 40%.

Aumentano anche i prezzi dei generi alimentari di prima necessità, come il pane, la pasta, gli ortaggi, con rincari che si aggirano in media tra il 20 e il 40 %.

Reclamiamo, quindi, che gli irrisori aumenti stipendiali, a seguito del rinnovo contrattuale per il personale del Comparto Difesa e Sicurezza relativo al triennio 2019 2021, trovino ristoro per i beneficiari e in un arco temporale immediato per poter fronteggiare quanto prima la situazione di disagio sopra citata.

Chiediamo a gran voce, che il governo intervenga immediatamente contro il caro bollette bloccando gli aumenti, come è avvenuto in altri Paesi della Comunità Europea, tagliando i profitti delle grandi aziende che distribuiscono e vendono il gas e l’energia elettrica, eliminando oneri di sistema obsoleti e tagliando finalmente accise, addizionali regionali e iva, tasse pagate in prevalenza dai ceti popolari.

Roma, lì 10/03/2022

LA SEGRETERIA NAZIONALE

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

2 thoughts on “ECCESSIVO AUMENTO COSTA VITA. Sono irrisori gli aumenti stipendiali, a seguito del rinnovo contrattuale per il personale del Comparto Difesa e Sicurezza relativo al triennio 2019 – 2021. IL COMUNICATO DEL SINDACATO ITALIANO MILITARI MARINA”

  1. Ma va ? È inutile lamentarsi avete firmato e accettato questo per cosa ? Il foglio di viaggio per la contrattazione o altro? Un po’ di dignità si poteva non accettare e dire no grazie e ricominciare la trattativa. Dopo una revisione dei gradi molto discutibile anche questa potevate è dovevate risparmiarcela.

  2. Questo si sapeva da tempo non sospetti e nonostante tutto si é accettato un contratto non corrispondente alla perdita del potere d’acquisto e all’inflazione galoppante. Sicuramente più di qualcuno ne é responsabile…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.