INDENNITA’ DI MARCIA QUOTA ESENTE: OBIETTIVO RAGGIUNTO

Roma, 14 mar 2022 – Con i nostri precedenti comunicati del 12 febbraio e 26 marzo 2021 il SIAMO ESERCITO, primo tra tutti, aveva messo in evidenza come dal mancato riconoscimento della quota esente sulle giornate di indennità di marcia fuori sede corrisposte al personale militare nell’anno 2016, ne era scaturito un danno economico nei confronti dei diretti interessati ed aveva quindi fornito a tutti gli iscritti assistenza per preservare il diritto di poter esigere l’intero credito spettante portando, altresì, il problema all’attenzione dei massimi vertici amministrativi di Forza Armata ed Interforze.

È notizia di venerdì scorso, confermata da alcuni iscritti, che il Centro Nazionale Amministrativo Esercito (CNAE), che ringraziamo per l’impegno e l’attenzione dimostrata, dopo un doveroso approfondimento per la corretta risoluzione della problematica, ha diramato una specifica comunicazione a tutti gli Enti di Forza Armata con la quale vengono invitati i Comandi di appartenenza dei militari coinvolti a compilare e trasmettere un apposito elenco dove dovranno essere riportati i nominativi, le giornate oggetto di conguaglio e l’importo giornaliero dovuto in base al grado rivestito.

Le posizioni amministrative saranno così regolarizzate dal CNAE con un successivo recupero in busta paga della quota erroneamente assoggettata a tassazione ed il contestuale riconoscimento della medesima somma esente da qualunque ritenuta fiscale e previdenziale, riallineando, con l’attribuzione di una partita a debito e credito corretta, la posizione fiscale dell’interessato, che troverà poi rilievo anche nella Certificazione Unica 2023 redditi 2022.

Questa O.S. invita quindi tutti coloro che avevano riscontrato delle posizioni incongruenti ad interfacciarsi con gli Uffici preposti del proprio Reparto di appartenenza affinché, dopo gli approfondimenti ritenuti opportuni, provvedano ad inserire i dati richiesti nell’apposito prospetto, che dovrà essere trasmesso entro la scadenza fissata dal prefato Centro Amministrativo.

Sarà come sempre cura di questo Sindacato monitorare la definizione della pratica, continuando comunque a fornire la consueta assistenza verso chi avesse ancora necessità di supporto e chiarimenti.

SIAMO Sempre al tuo fianco!

Roma, 14 marzo 2021

IL DIRETTIVO NAZIONALE
S.I.A.M.O. Esercit
o

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.