Pentagono: “Rischio nucleare se la guerra in Ucraina si trascina”

Roma, 18 mar 2022 – L’ agenzia di intelligence del Pentagono, la Defense Intelligence Agency (Dia), ha acceso i riflettori su un possibile attacco atomico da parte di Mosca. Più la guerra in Ucraina si trascina e più cresce il rischio che Putin possa ricorrere alla minaccia nucleare.

Poiché questa guerra e le sue conseguenze diminuiscono lentamente la forza convenzionale della Russia”.  Mosca probabilmente farà progressivamente affidamento sul suo deterrente nucleare. La guerra si sta spostando sempre di più verso la Polonia.

CONTINUA A LEGGERE ILGIORNALE.IT>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

One thought on “Pentagono: “Rischio nucleare se la guerra in Ucraina si trascina””

  1. beh è quel che prevede l’agenda no? si stan impegnando bene per arrivarci però dicevano non prima del ’23

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.