Una nuova base militare a Coltano, in provincia di Pisa. Si tratta di “opera destinata alla difesa nazionale”, per l’addestramento dei Carabinieri

Roma, 27 mar 2022 – Con decreto del Presidente del Consiglio Mario Draghi viene dato il via libera alla realizzazione di un centro di addestramento dei carabinieri.

Su proposta del ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, e sentito il ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovanni, il 14 Gennaio il Presidente del Consiglio Mario Draghi ha firmato un decreto che definisce “opera destinata alla difesa nazionale” l‘intervento infrastrutturale per la realizzazione della sede del Gruppo intervento speciale (Gis), del 1° Reggimento Carabinieri paracadutisti Tuscania e del Centro cinofili dell’Arma nella zona di Coltano.

Il provvedimento, facendo riferimento alle normative contenute nel decreto “Governance del Piano nazionale di ripresa e resilienza e prime misure di rafforzamento delle strutture amministrative e di accelerazione e snellimento delle procedure”, consente la realizzazione del centro con procedure semplificate, considerate le “comprovate necessità correlate alla funzionalità delle Forze armate”. L’ARTICOLO COMPLETO CONTINUA QUI >>>

.

 

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.