Aliquota del 2,44% per i Vigili del Fuoco : ulteriore vittoria

Roma, 30 mar 2022 – Nella sentenza della Corte dei Conti “Sezione Giurisdizionale per la Regione Abruzzo” del 22 marzo, l’Avv. Angelo Vittorio Giunta componente del Comitato Tecnico Scientifico di ANPPE Vigili del Fuoco ha concluso positivamente il ricorso per il riconoscimento dell’aliquota del 2,44 a favore di tre pensionati dei Vigili del Fuoco.
L’importante risultato, si aggiunge a quelli ottenuti già a Roma e in Sicilia, infatti al personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, recita la sentenza “sono applicabili le disposizioni previste dal capo II, Titolo III, d.P.R. n.1092/1973 e, quindi, l’art. 54 con le aliquote e condizioni previste, con conseguente diritto alla riliquidazione del trattamento pensionistico erogato”.
Questo è un ottimo risultato – afferma Fernando Cordella Presidente di ANPPE Vigili del Fuoco – dopo che per tanti anni i Vigili del Fuoco, pur rientranti nelle categorie specifiche, sono state sempre penalizzati pur avendo ottenuto nel 2010 la “specificità” alla pari delle altre forze di polizia. Ecco perché con l’Avvocato Angelo Vittorio Giunta ci apprestiamo ad intraprendere altre azioni legali, per il miglioramento economico e professionale del personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.