Covid e assenza da lavoro. ASPMI chiede che i militari non vengano discriminati – ASPMI

Roma, 20 apr 2022 – In Commissione Difesa verrà esaminato, per la conversione in Legge, il Decreto Legge n.24 del 24 marzo 2022 in materia di Covid-19, l’atto legislativo che ha privato i lavoratori delle misure amministrative volte a mitigare le assenze dal lavoro a seguito di contagio.

Circa la suddetta questione, ASPMI ha scritto, nei giorni scorsi, direttamente al Ministro della Difesa, On. Le Lorenzo Guerini, chiedendo un intervento. Tuttavia, siamo ancora in attesa di sue considerazioni circa la situazione dei militari. L’ARTICOLO CONTINUA QUI >>>


13 apr 09:50 – Ansa.

*Covid: Aspmi, militari non vengano discriminati* (ANSA) – ROMA, 13 APR – “Covid e assenza da lavoro: i militari non vengano discriminati”. Lo chiede l`Associazione sindacale professionisti militari (Aspmi) rivolgendosi alla commissione Difesa della Camera che ha all`esame il decreto Legge 24 del 24 marzo 2022 in materia di Covid-19, “l`atto legislativo che ha privato i lavoratori delle misure amministrative volte a mitigare le assenze dal lavoro a seguito di contagio”. “Per i militari . lamenta Aspmi – i giorni di convalescenza (obbligatori) per positività al Covid vengono decurtati dalle giornate di convalescenza annuali. Ciò comporta anche il rischio della perdita del posto di lavoro, a seguito del superamento del tetto massimo.In aggiunta, i giorni di malattia influiscono sui trasferimenti e sulla valutazione del personale”.

(ANSA) http://nrsmd.telpress.it/nT/index.php?u=52&c=59101&t=20220411

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.