ITALIA / Le forze militari potranno avere i loro sindacati. Ma si tratta di una legge che comprime molti diritti, invece previsti per gli altri sindacati

Roma, 24 apr 2022 – CI SARA’ BISOGNO DI DARE BATTAGLIA E CERCARE DI MODIFICARE LA LEGGE, NEL PROSSIMO FUTURO. Segue articolo da il POST.IT / Mercoledì il parlamento ha approvato una legge per permettere alle forze armate e alle forze di polizia a ordinamento militare di formare dei sindacati: quindi a Carabinieri, Guardia di Finanza, Esercito, Marina e Aeronautica militare.

La legge è importante, e in qualche modo storica. Fino a quattro anni fa ai militari era infatti vietato iscriversi a un sindacato, e le cose sono cambiate solo con una sentenza della Corte Costituzionale: definendo questo divieto illegittimo, la Corte ha aperto la strada a un processo di “democratizzazione” dei corpi militari, tradizionalmente molto gerarchici.

La legge sta comunque suscitando parecchie perplessità negli ambienti militari: c’è chi la ritiene inutile e «grottesca», ma anche chi la considera largamente insufficiente rispetto ai suoi obiettivi di partenza, al punto da poter produrre effetti contrari a quelli desiderati. L’ARTICOLO COMPLETO A FIRMA DI Alessandra Pellegrini De Luca – LO TROVI SU IL POST.IT, CLICCA QUI >>>

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.