ASPMI / Legge sulla revisione delle Forze Armate: legge 244, cambio della nomenclatura dei gradi e nuovo sistema di reclutamento

Roma, 27 apr 2022 – È stata appena approvata dalla Camera dei Deputati, in prima lettura, la Legge in merito alla Revisione del Modello delle Forze Armate e proroga dei termini della Legge n.244. Una Legge necessaria e indispensabile per tutte le Forze Armate.

La Legge n.244 del 2012 ha messo in ginocchio tutto lo strumento Difesa, attraverso la riduzione dei volumi organici del personale e la cessione e dismissione di alcune strutture militari. Una Legge nata in un periodo di tagli netti a tutta la Pubblica amministrazione, ma che ha colpito principalmente la Difesa.

La riduzione del personale ha comportato e continua a comportare un aggravio in termini di efficienza dello strumento militare, ma soprattutto ricade sulle donne e sugli uomini in divisa, i quali sono chiamati a rispondere alle esigenze della Nazione sempre più crescenti. Questo processo, innescato da una Legge iniqua, ha imposto una piramide organica molto più ristretta la quale non ha permesso i dovuti sbocchi di carriera, progressioni economiche legate agli avanzamenti tra ruoli e soprattutto moltissime difficoltà nei trasferimenti. L’ARTICOLO COMPLETO CONTINUA QUI >>>

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.