Tetyana, la soldatessa ucraina “killer” dei russi

Roma, 2 mag 2022 – Capelli biondi, occhi azzurri e coraggio da vendere. Tetyana Chubar, 24 anni, è la soldatessa ucraina diventata popolare sui social network per un video in cui ordina ai suoi commilitoni di sparare al nemico. “Fuoco, fuoco!”, intima ai soldati mentre è alla guida di un tank. Simbolo della resistenza ucraina, la 24enne è stata ribattezzata dalla stampa come il “killer dei russi”: sono almeno quindici gli obiettivi nemici distrutti da quando è al comando del cannone.

Obice e smalto rosso. Tetyana, tiktoker con 41mila follower, è una vera e propria “macchina da guerra”. Mamma di due bambini piccoli, da bambina sognava di fare il medico. Ha studiato per fare carriera nel settore dolciario salvo poi decidere, all’età di 18 anni, di arruolarsi nell’esercito. Comandante di un plotone di artiglieria, sul web è diventata famosa per un video in cui ordina ai colleghi, i militari della 58esima brigata di fanteria motorizzata “Hetman Ivan Vyhovsky”, di aprire il fuoco contro il nemico.

Il filmato, girato da un commilitone, è stato condiviso sulla pagina Facebook dal 58esimo reggimento. “Tutti lo hanno visto – scrive l’autore del post – ma non tutti sanno che si tratta della nostra Tetyana, che in tempo di pace faceva la pasticcera. Voleva studiare da comandante, ma serviva per fermare il nemico. Beh, lo sta facendo alla grande, come potete vedere”.

CONTINUA A LEGGERE ILGIORNALE.IT>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.