Bonus 200 in busta paga tra giugno e luglio: spetta anche alle Forze armate?

Roma, 6 mag 2022 – È in arrivo un bonus da 200€ una tantum per 28 milioni di lavoratori e pensionati. È quanto deciso nel corso del Consiglio dei ministri dove è stato approvato il Decreto Aiuti in sostegno alle famiglie e alle imprese.

“Le decisioni di oggi rappresentano bene questa determinazione del governo. In un certo senso, è il senso del governo stesso” ha detto il premier Mario Draghi.

Il provvedimento da 14 miliardi di euro è composto da 50 articoli, e punta a dare sollievo e vicinanza a tutte quelle realtà colpite maggiormente dal caro energia e dalle ripercussioni della guerra in Ucraina.

Il bonus verrà erogato tra giugno e luglio in un’unica soluzione. I lavoratori dipendenti lo riceveranno direttamente in busta paga, mentre alle imprese verrà versato. Inoltre, alle imprese verrà coperto il costo degli aumenti delle materie prime per i cantieri, con uno stanziamento di 3 miliardi di euro. Questo incentivo consentirà di proseguire i lavori già iniziati, farne di nuovi e manterrà intatti i posti di lavoro.

Anche le Forze armate beneficeranno del provvedimento…..

CONTINUA A LEGGERE FORZEITALIANE.IT>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

2 thoughts on “Bonus 200 in busta paga tra giugno e luglio: spetta anche alle Forze armate?”

  1. Seeeee, ma se ancora non ci hanno dato gli arretrati del 2019/2021, figurarsi se ci danno i 200 € del bonus, tutte chiacchiere e aria fritta, anche se dovorrebbero darli ai redditi fino a 35000 €, ma ci credo poco.

  2. Con una mano li danno con l’altra se li riprendono ….il classico gioco delle tre carte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.