Rideterminazione della pensione al termine del periodo di ausiliaria nel sistema contributivo. Modalità applicative dell’articolo 1864 del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66.

Roma, 12 mag 2022 – PREVIMIL/DIFESA – Premessa. Con il foglio a seguito sono state impartite prime disposizioni affinché, a partire dall’anno 2021, si proceda al versamento dei contributi sul trattamento di ausiliaria ivi compresa la quota del 24,20% a carico dell’Amministrazione anche sull’assegno di ausiliaria, oltreché sull’indennità di ausiliaria come già da tempo osservato.

Con la presente circolare si forniscono le precisazioni tecnicocontabili finalizzate a disciplinare i concreti effetti che tali versamenti determinano sul trattamento pensionistico, in sede di riliquidazione di fine ausiliaria di cui all’articolo 1864, 2° periodo, del Codice dell’ordinamento militare.

SEGUE CIRCOLARE DEL 14-4-2022 COMPLETA

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

9 thoughts on “Rideterminazione della pensione al termine del periodo di ausiliaria nel sistema contributivo. Modalità applicative dell’articolo 1864 del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66.”

  1. Buongiorno sono il Lgte Giuseppe N.,arruolato nell’Arma Carabinieri il 10/2/1971, ho prestato servizio in Ausiliaria dal 20/8/2013 al 20/8/2018. Il 21/8/2019, venne emesso dal CNA Chieti il decreto definitivo della pensione è di conseguenza l’ INPS di competenza ha proceduto ha rideterminare la partita pensionistica. A gennaio 2022, ho provveduto ad interrompere i termini della prescrizione . Pertanto alla luce della circolare di cui sopra chiedo di sapere se con i requisiti sopra specificati , rientro o meno tale fattispecie. Per non crearmi delle aspettative chiedo se è possibile avere una risposta in tal senso .
    L’unica cosa che non mi torna è che non viene fatto alcun riferimento alla circolare INPS del 28/10/21, che ha come riferimento riliquidazione del TFS. È la stessa oppure altro.
    Cordialmente

  2. x Giuseppe Notaro
    La circolare MD non ha nulla a che vedere con la riliquidazione della circolare INPS che riguarda i richiamati in servizio dall’ausiliaria , ma solo per la rivalutazione dei contributi versati in costanza dell’ausiliaria, ma secondo la suddetta circolare ti penalizza (secondo me vi é una disparità di trattamento) perché il tuo arruolamento risale al 1971, (più di 18 anni di servizio al 31.12.1995) e visto altresì che al 31.12.2011 hai superato il massimo previdenziale 80% previsto dall’art. 54 co 7 del D.P.R. 29 dicembre 1973, n. 1092, secondo quanto riportato in detta circolare, saresti escluso da questi aumenti, ma non é così, se vai su questo sito https://nonsolomarescialli.it/termine-ausiliaria-ricalcolo-della-pensione-e-stima-del-beneficio/, troverai un indirizzo per saperne di più

  3. Rettifico quanto da me sopra riportato in relazione all’interruzione dei termini:
    Preciso che l’interruzione riguarda la riliquidazione del TFS, in riferimento alla circolare INPS del 28.10.2021, come comunicatomi dal CNA di Chieti, il quale con nota datata 29.1.2022, mi comunicò che in merito alla riliquidazione TFS erano in attesa di disposizioni da parte del PREVIMIL. Pertanto alla luce di quanto Le chiedo se è a conoscenza che il PREVIMIL abbia emanato queste disposizioni?
    Le sarei grato se potesse darmi una risposta in merito.
    Per quanto riguarda la rideterminazione della pensione di cui alla circolare sopra indicata, così com’è concepita ritengo di non rientrarci, perché io sono retributivo ed all’atto del congedo avevo 42 anni e sei mesi effettivi più 5 anni e 6 mesi riscattati. Seguirò la cosa ma credo proprio che sia una disposizione che riguarda i contributivi.
    Cordialmente

  4. X Giuseppe
    Per il TFS al termine dell’ausiliaria credo che al momento nessuno sa se sono state emesse disposizioni da parte di Previmil agli enti interessati, questo domanda andrebbe rivolta al CNA di Chieti, l’importante é l’interruzione della prescrizione che hai ottenuto.
    Per quanto riguarda la quota C la circolare non é tanto chiara pur attribuendo la rivalutazione dei contributi al personale misto e contributivo, richiama in causa anche il sistema retributivo che non abbia superato l’80% al 31.12.2011 ( e in questo caso saresti escluso), o il retributivo interessato al doppio calcolo a partire dal 01.01.2012 e a quanto sembra – rientri in questo calcolo – essendo transitato in ausiliaria nel 2013, comunque fai bene a seguire anche questa circolare…

  5. Grazie Mille, seguirò con attenzione i Vostri consigli, tra qualche mese se non succede nulla, faccio un quesito al CNA.
    Cordialmente.

  6. https://infodifesa.it/buonuscita-torna-la-riliquidazione-per-il-personale-richiamato-in-servizio-senza-oneri/?fbclid=IwAR1eNH7nJrlWCBua-sNSd2-alEzq3P_gAlsQsWDMaNxc9YzOJozn1px_0xY#l6jk4se2r91mklcymj

    Ieri 7/8/2022, Infodifesa i.t ha pubblicato l’articolo di cui sopra inerente la riliquidazione del TFS per il personale militare che ha prestato servizio in Ausiliaria. Poiché l’articolo non è molto chiaro per quanto riguarda a chi compete o meno ed eventualmente da quale data. Mi rivolgo a voi nel caso ne siate a conoscenza di avere delucidazioni in merito . In buona sostanza chi ha terminato come me l’Ausiliaria nel 2018 gli spetta oppure no.
    Cordialmente

  7. La riliquidazione a fine ausiliaria spetta a tutti. In questo caso da quello che posso capire, si tratta di una riliquidazione extra per coloro che sono stati richiamati a svolgere lavoro per uno o due anni circa.

  8. Grazie mille, se avete in futuro informazioni più dettagliate in proposito sono gradite, poiché i militari interessati sono tanti è purtroppo non vengono raggiunti da un informazione corretta da parte delle rispettive amministrazionii anche perché la maggior parte di questi ha fatto 5 anni di Ausiliaria. Sarebbe opportuno se si riuscite a pubblicare la circolare ministeriale con la quale sono state date le disposizioni alle rispettive zAmministrazioni.
    Cordialmente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.