SINAFI – A tutela del lavoro e dei lavoratori

Roma, 12 mag 2022 – Il percorso intrapreso dal SINAFI a salvaguardia del personale della Guardia di Finanza, ormai da più di tre anni, continua in maniera costante ed inarrestabile e vede una crescita dell’Organizzazione Sindacale sia sotto l’aspetto numerico, sia sotto quello professionale, con un riverbero rilevante sul livello di tutela fornito agli iscritti ma indirettamente anche a tutti gli appartenenti al Corpo, nonché al miglioramento delle condizioni lavorative in genere.

Fin dagli albori della nascita del SINAFI, infatti, tutti gli attivisti sindacali ai vari livelli si sono concentrati per contribuire alla diffusione ed all’elevazione della cultura sindacale tra il personale, nella piena consapevolezza che la forza del sindacato risieda prioritariamente nella fiducia che riceve da esso tramite l’iscrizione ed il relativo versamento della quota annuale.

Tra le prioritarie azioni e iniziative attuate ha assunto una particolare rilevanza il progetto “Ascolto amico per la prevenzione dei disagi psicosociali tra il personale del Corpo, avviato dalla Segreteria Lazio in sinergia con la Segreteria Nazionale e che verrà presentato a tutti i dirigenti nazionali SINAFI in occasione di un evento che si terrà presso il Centro Studi, Ricerca e Formazione della CISL il 13 e 14 maggio e attuato in tutte le regioni italiane a partire dalle prossime settimane.

L’obiettivo del progetto, da un lato é quello di informare e formare gli attivisti SINAFI per un “ascolto attivo” sui luoghi di lavoro, al fine di fornire una “voce amica ed empatica” che possa costituire un punto di riferimento per gli iscritti e anche per coloro che non lo sono, ma che sentono la necessità di aprirsi ad un dialogo e dall’altro quello di mettere a disposizione una rete di psicologi convenzionati in tutte le province con tariffe calmierate per l’attività di supporto.

Inoltre, il vero valore aggiunto consiste nell’organizzare, insieme ai professionisti, eventi aperti che mirino ad elevare la cultura del supporto psicologico tra il personale, dell’importanza della formazione dei lavoratori su una tematica fondamentale, qual é appunto il riconoscimento dei segnali di disagio psicosociale, nonché far prendere atto dell’importanza del rafforzamento delle tecniche di resilienza e di rinforzo vicario.

La Segreteria Nazionale

Per scaricare la locandina clicca qui.


Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.