LAVORATORI PAGATI MALE. PAGATI MALE ANCHE GLI STATALI. Pagati male anche i militari. E nessuno se ne frega!

Roma, 15 giu 2022 – DIRE CHE SOLTANTO GLI STATALI SONO PAGATI MALE NON SI PORTEREBBE RISPETTO AI DIPENDENTI PRIVATI, POICHE’ NEL MONDO PRIVATO NON SONO PAGATI BENE, RISPETTO AL COSTO DELLA VITA E ALL’IMPEGNO LAVORATIVO RICHIESTO. Quindi e’ giusto dire che tutti i NON dirigenti sono pagati abbastanza male sia nel privato che sotto lo Stato.

Poi c’e’ anche chi indossa la divisa che giustamente lamenta la cattiva paga. Ma attenzione, non si lamentano gli ufficiali, i quali prima o poi accedono a lauti stipendi per arrivare tutti in eta’ di pensione sui circa 4.000 euro netti al mese come base di partenza, fino a salire per pochi al doppio e per ancora pochi anche al triplo della base di partenza!

Che gli Statali sono pagati male lo certifica anche l’ultimo concorsone pubblico e altri esempi di persone che rifiutano l’assunzione sotto l’amministrazione statale. Molti non accettano di occupare il posto di lavoro vinto perche’ con i soldi che gli danno, spostarsi dalla residenza di nascita, costa molto e lo stipendio gli serve solo per sopravvivere. Quindi meglio rimanere nel Paese di nascita e di vita quotidiana.

Di seguito diamo conoscenza di un articolo pubblicato sul fatto Quotidiano.
Le lettere arrivate a redazioneweb@ilfattoquotidiano.it descrivono la situazione di chi, pur avendo il posto fisso, o rinuncia al lavoro, specialmente al Nord e nelle grandi città, o fatica ad arrivare a fine mese. “Mi restano 200 euro al mese per campare, faccio la vita da pezzente”. “Sono ingegnera, ma mi avrebbero pagato troppo poco al ministero, così sono rimasta a fare un lavoro da diplomata”. Ecco le storie di chi ci ha scritto… L’ARTICOLO CONTINUA QUI >>>

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.