Più assunzioni in Polizia: aumenteranno agenti, carabinieri e finanzieri

Roma,22 giu 2022 – Stabilizzazioni per i precari della Pubblica amministrazione. Ma anche assunzioni per le Forze di polizia e i vigili del fuoco. Il secondo decreto legge per accelerare l’attuazione del Recovery Plan, il cosiddetto decreto Pnrr2, procede a tappe forzate il suo esame in Senato.

Ieri il provvedimento sarebbe dovuto approdare in aula, ma le Commissioni Affari Costituzionali ci hanno messo più tempo del previsto. Il via libera è arrivato solo ieri sera grazie a un maxi emendamento che ha limitato i tagli al personale della scuola e salvato la card dei professori.

Il decreto arriverà oggi nell’aula di Palazzo Madama dove sarà approvato, molto probabilmente, con il voto di fiducia domani notte. Il governo presenterà un maxi emendamento per recepire le modifiche della Commissione e introdurne di nuove. Dal passaggio in Commissione comunque, il provvedimento uscirà con una buona dose di modifiche.

Soprattutto per quanto riguarda i temi legati alla Pubblica amministrazione. Viene innanzitutto prorogata, ancora una volta, la stabilizzazione dei lavoratori precari che lavorano all’interno degli uffici pubblici. Si tratta della vecchia norma introdotta per la prima volta dal governo Renzi e che prevede la riserva di almeno il 50 per cento dei posti nei concorsi banditi dalle amministrazioni, ai dipendenti a tempo determinato che abbiano lavorato all’interno della stessa amministrazione per un periodo di almeno tre anni (anche non consecutivi), negli ultimi otto anni.

CONTINUA A LEGGERE ilmessaggero.IT>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.