Carabiniere sta male dopo aver mangiato in caserma: “Mensa sporca e cibi scaduti”

Roma, 29 lug 2022 – Dal disturbo fisico del militare fino agli accertamenti di irregolarità in caserma. E’ il Segretario Generale dell’Unione Sindacale Italiana Carabinieri Antonio Tarallo a denunciare un episodio di disservizio avvenuto presso la mensa della Compagnia di San Miniato.

“Il 26 luglio 2022 – scrive in una nota il sindacalista – nella mensa della Compagnia Carabinieri di San Miniato, durante il pranzo un militare ha avuto un malore. Lo stesso aveva anche segnalato l’odore acre e sgradevole di quanto stava consumando. Sul posto sono intervenuti i Nas di Livorno e personale della Asl Toscana Centro.

A seguito dell’ispezione è arrivata la sospensione immediata della preparazione e somministrazione dei pasti. Dai controlli, infatti, è emerso che la cucina e il deposito alimenti della mensa versavano in pessime condizioni igienico-sanitarie, con sporcizia diffusa e residui di cibo presenti in ogni dove”.

CONTINUA A LEGGERE pisatoday.it>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

One thought on “Carabiniere sta male dopo aver mangiato in caserma: “Mensa sporca e cibi scaduti””

  1. NON E POSSIBILE CHEnon CI SONO CONTROLLI IN UNA MENSA MILITARE SE GESTISTA DA PRIVATI E ANCORA PIU GRAVE MI MERAVIGLIO CHE NON SIANO STATI PRESI PROVVEDIMENTI PRIMA CHE SUCCEDESSE IL FATTO QUESTO NON DOVREBBE SUCCEDERE AUGURO CHE IL MILITARE SIA IN BUONA SALUTE GRZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.