ASPMI scrive al Capo della Forza Armata Esercito

Roma, 19 dic 2022 – ASPMI. Sig. Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, desideriamo esprimere un ringraziamento al Vertice della Forza Armata per le iniziative assunte che confermano, ancora una volta, l’attenzione rivolta al personale.

Ci riferiamo, in particolare, alla recente diffusione del Bollettino del Corpo di Commissariato. La pubblicazione sta circolando tra i nostri tesserati grazie all’interesse suscitato dalla guida sul trattamento economico allegata.

Si tratta di una materia che, indubbiamente, interessa tutti noi, ma alla quale è difficile avvicinarsi per la sua complessità. Il documento, invece, spiega ogni singolo argomento in maniera semplice ed accurata e, soprattutto, accessibile a tutto il personale.

L’iniziativa risulta sulla stessa scia di una precedente iniziativa dello Stato Maggiore dell’Esercito, quella di divulgare una scheda informativa all’indomani della pubblicazione della Legge n.46 del 2022 sull’Associazionismo Militare e, ancora, della Legge n. 119 del 2022 in merito alla Revisione del modello delle Forze Armate interamente professionali a cura del Primo Reparto del Suo Stato Maggiore.

Quelle citate sono tutte scelte che ci hanno colpito positivamente, in quanto dimostrano, come detto, l’attenzione rivolta al personale e, in particolar modo, la volontà di elevare professionalmente le donne e gli uomini in servizio nella Forza Armata, rendendoli partecipi e informati dei cambiamenti, anche epocali, che li riguardano e coinvolgono.

In questo, sicuramente, la nostra Forza Armata primeggia su tutte. L’ARTICOLO COMPLETO CONTINUA QUI >>>

.

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.