Atto di solidarietà dei Soci di USMIA alla C.R.I. di Civitavecchia. Donati dispositivi di protezione individuale e generi alimentari che saranno consegnati a quelle famiglie che versano in maggiore difficoltà.

Roma, 15 mag 2020 – Comunicato stampa USMIA. La generosità è una peculiarità della popolazione italiana. Si sono moltiplicati in questi mesi di crisi sanitaria piccoli e grandi gesti solidali. La fase 2 è ufficialmente iniziata e per affrontarla servirà agire con prudenza; ciascuno di noi è chiamato ora, più che mai, a rispettare le regole. Ognuno dovrà poter disporre di dispositivi di protezione individuale per preservare la propria salute e quella altrui. Sarà necessario, altresì, offrire ogni forma di sostegno a chi sarà maggiormente colpito dalla crisi economica.

In tale contesto, con orgoglio, partecipiamo che gli iscritti all’Associazione professionale denominata USMIA (Unione Sindacale Militari Interforze Associati), alla quale aderiscono militari dell’Esercito, della Marina Militare, dell’Aeronautica Militare, dell’Arma dei Carabinieri e del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, hanno inteso donare alla Croce Rossa Italiana – Comitato di Civitavecchia, un lotto di dispositivi di protezione individuale e generi alimentari che saranno consegnati a quelle famiglie che versano in maggiore difficoltà.

La donazione è avvenuta al COC (Centro Operativo Comunale) del comune di Civitavecchia, dove stanno operando sinergicamente la Protezione Civile e la Croce Rossa Italiana.

Erano presenti il Sindaco Ernesto TEDESCO, l’assessore alle politiche sociali Alessandra RICCETTI, il Consigliere comunale Pasquale MARINO (quest’ultimo socio di USMIA), il Presidente del Comitato di Civitavecchia della C.R.I. Roberto PETTERUTI.

Il Segretario Generale Leonardo NITTI ed il Segretario Territoriale dell’Esercito Gaetano COCUZZA, in rappresentanza di USMIA hanno dato seguito alla donazione. Il Segretario Generale ha commiato dinanzi al Sindaco, il prezioso lavoro dei volontari che quotidianamente permettono la distribuzione dei generi alimentari, supportando sempre, comunque e dovunque, la popolazione civile.

Si tratta certamente di una goccia in mezzo al mare, ma ciascuna di queste gocce ci permetterà di lasciare alle nostre spalle uno dei momenti più difficili della nostra storia recente, potendoci poi ritrovare insieme, uniti e più forti di prima. Tale iniziativa che rappresenta una forma di sostegno a favore dei più bisognosi, vuole anche essere un segno simbolico, di grande vicinanza ai nostri concittadini.

Desideriamo riferirci in questa occasione alle parole recentemente pronunciate dal Sig. Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per la Giornata mondiale della Croce Rossa: “..L’Italia sta affrontando con energia e responsabilità l’attuale, difficile prova. Il virus ha spezzato tante vite e impresso nella nostra memoria immagini che non dimenticheremo. Ma la coesione di cui siamo stati capaci, la capacità dei medici e degli operatori sanitari, la dedizione di chi ha svolto servizi essenziali ci ha consentito di superare i passaggi più critici … ”.

Roma, 15 maggio 2020

LA SEGRETERIA NAZIONALE USMIA

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.