La Guardia di Finanza propone un prelievo sui paradisi fiscali

Roma, 3 mar 2021 – E’ il menu proposto dal generale della Guardia di Finanza, Giuseppe Zafarana in, audizione davanti alle commissioni Finanza di Camera e Senato nel quadro dell’indagine conoscitiva sulla riforma fiscale. La prima proposta riguarda la possibilità di prevedere un “prelievo aggiuntivo sulle disponibilità finanziarie” tenute nelle “giurisdizioni non collaborative” inserite nella black list.

La proposta, ha sottolineato Zafarana avrebbe “il vantaggio di rendere più onerosa la detenzione di ricchezze presso Stati o Territori a rischio fiscale o finanziario introducendo una sorta di costo incrementale per i servizi off shore”.

CONTINUA A LEGGERE>>>>>

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.