Operazione Atalanta: la fregata Carabiniere attraversa il canale di Suez

Roma, 22 apr 2021 – Nave Carabiniere, dopo aver assunto il ruolo di Flagship della European Union Naval Force Operation Somalia ha effettuato il passaggio del Canale di Suez, ponte tra il Mediterraneo e l’Oceano Indiano, crocevia economico e culturale,  percorrendo circa 85 miglia lungo la storica via che rappresenta, dal 1869, il collegamento tra il Vecchio Continente ed il Medio Oriente.

Al termine del transito, Nave Carabiniere, una volta fatto ingresso nelle acque del Mar Rosso, dopo ben 12 ore di navigazione attraverso il Canale, ha assunto rotta sud per incontrare in mare, con la penisola del Sinai sullo sfondo, anche i pattugliatori del 10° Gruppo Navale Costiero (COMGRUPNAVCOST 10), contributo nazionale alla Multinational Force & Observers (MFO), per una rapida interazione ambito attività di supporto logistico.

Ora, la “Flagship” della Task Force 465 entra nel vivo della missione navale dell’Unione Europea, Operazione Atalanta, volta a prevenire e contrastare gli atti di pirateria, tutelando la libertà di navigazione del traffico mercantile ed in particolare la protezione delle navi impiegate dal World Food Programme (WFP) per il trasporto degli aiuti umanitari in Somalia (fonte: marina.difesa.it).

Seguici in tempo reale sul nostro canale e gruppi/chat TELEGRAM - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Visita la nostra pagina Facebook, metti un "LIKE" per rimanere aggiornato>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One thought on “Operazione Atalanta: la fregata Carabiniere attraversa il canale di Suez”

  1. Ehm…..vorrei farvi notare che la notizia è leggermente DATATA.
    Nave carabiiere è nell’Oceano Indiano già da qualche mese.
    Ha attraversato Suez prima del blocco a causa della nave Evergreen!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.