LUTTO NEL MONDO MILITARE: Il militare italiano Roberto Morfè morto in Iraq: malore improvviso

Roma, 14 set 2019 – Roberto Marfé, militare italiano della Marina, Capo di Prima Classe in missione a Baghdad, è morto a causa di un improvviso malore dopo aver ricevuto le prime cure dal personale sanitario. Lo rende noto un comunicato della Difesa. La moglie e i familiari del militare, informati della notizia, hanno subito ricevuto assistenza da un nucleo di supporto composto dal personale sanitario del Comando Logistico di Napoli della Marina Militare e dal Cappellano militare dell’Accademia Aeronautica di Pozzuoli. Il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Enzo Vecciarelli, a nome delle Forze Armate e suo personale, ha espresso ai familiari e ai colleghi della Marina Militare profondo cordoglio per la scomparsa di Marfé.

«Ho appreso con profondo dolore la notizia della drammatica scomparsa del Capo di 1^ Classe Roberto Morfè, colto da un improvviso malore». Così il Ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, ha espresso il suo cordoglio per la morte del militare. «La scomparsa improvvisa e prematura di un giovane sottufficiale impegnato in una missione italiana in Iraq, per portare pace e stabilità, rappresenta una perdita incolmabile per la sua Famiglia, per le Forze Armate e per l’Italia tutta. In questo momento – ha sottolineato il ministro – voglio esprimere alla famiglia di Roberto e alla Marina Militare Italiana le più sentite condoglianze di tutto il personale della Difesa e mie personali».

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

2 thoughts on “LUTTO NEL MONDO MILITARE: Il militare italiano Roberto Morfè morto in Iraq: malore improvviso”

  1. Quante belle parole, intanto la famiglia (come sempre) ne pagherà le conseguenze perché le istituzioni se ne fregheranno di loro, l’importante è credere di aver fatto una bella figura dicendo quattro stronzate, perché è questo che si tratta

  2. Sarebbe interessante sapere quanti sono i militari che in questi ultimi anni…..hanno avuto un malore!!!
    E’ possibile che le visite periodiche siano così sommarie? Non è possibile avere un “malore” in servizio……

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.