Promozione a titolo onorifico, per il personale militare che cessa dal servizio, ai sensi dell’articolo 1084-bis del Decreto Legislativo 15 marzo 2010, n. 66

Roma, 10 mar 2020 – Con la modifica dell’art. 1084-bis del Codice dell’Ordinamento Militare (C.O.M.)ad opera dei Decreti Legislativi27 dicembre 2019, nn. 172 e 173, risulta necessario impartire disposizioni aggiornate in merito all’attribuzione della promozione in oggetto. In virtù della suddetta novella normativa, a decorrere dal 1° gennaio 2015, ai militari in servizio permanente, che nell’ultimo quinquennio hanno prestato servizio senza demerito, è attribuita la promozione ad anzianità al grado superiore a decorrere dalla data di cessazione dal servizio nei casi di:

– raggiungimento del limite di età;

– collocamento a domanda in ausiliaria o riserva nei casi previsti dalla legislazione vigente;

– infermità o decesso;

– rinuncia al transito nell’impiego civile, di cui all’articolo 923, comma 1, lettera m-bis).

Detta promozione è esclusa per i militari destinatari della promozione di cui all’art. 1084, nonché per gli Ufficiali che rivestono il grado di Generale di Corpo d’Armata e gradi corrispondenti.E’ altresì esclusa per i Marescialli, Sergenti e Graduati che rivestono il grado apicale del ruolo di appartenenza, ai quali è comunque attribuita la qualifica o la carica (solo per i Luogotenenti dell’Arma dei Carabinieri) speciale.

La circolare la puoi prelevare qui >>>

 

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.